Il Cretaquarium  o Thalassocosmos (“mondo del mare”) è un acquario pubblico situato vicino alla città di Gournes a Creta, in Grecia, a 15 km a est della città di Heraklion.
Il progetto Cretaquarium è stato ideato dai dipendenti dell’ex Istituto di biologia marina di Creta (IMBC) per creare il primo grande acquario in Grecia, come parte di un parco marino per la ricerca, l’istruzione, la cultura e la ricreazione. La sua costruzione è stata cofinanziata dalla Banca europea per gli investimenti e dallo stato greco. Il Cretaquarium ha aperto per la prima volta sul sito dell’ex stazione aerea di Iraklion dell’USAF vicino alla città di Gournes nel dicembre 2005 e ha attraversato un’importante espansione durante l’inverno 2008-9, quando sono stati installati 25 nuovi serbatoi.

L’acquario è attualmente gestito dal Centro ellenico per la ricerca marina, un istituto di ricerca pubblico. Le sue esposizioni si concentrano sulla fauna marina della regione mediterranea e comprendono organismi marini da oltre 250 specie in oltre 60 vasche.